App per ritoccare foto e applicare filtri

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tramite gli Smartphone di ultima generazione e specifiche app per ritoccare foto, non serve più l’uso di software di fotoritocco e del Computer. La modifica e il ritocco delle foto si può fare direttamente sul dispositivo mobile, fanno tutto le app, e lo fanno talmente bene che non si sentirà la mancanza di costosi programmi per ritoccare foto.

Le fotocamere degli ultimi modelli di Smartphone Android hanno raggiunto livelli eccezionali di tecnologia e affidabilità, con ottimi sensori montati. Nonostante ciò, si rende sempre necessario intervenire sullo scatto in fase di post-produzione, c’è sempre bisogno di ritoccare le foto.

Non c’è più bisogno ora di prendere la scheda di memoria e collegarla al computer per scaricare le immagini e correggerle con un software specifico, ora gli Smartphone hanno il vantaggio di essere così potenti da incorporare già nei propri sistemi dei moduli di fotoritocco predefiniti.

Scaricare app per ritoccare foto e applicare filtri

Cercare su Google play Store e scaricare, gratuitamente o a pagamento, una grande quantità di app per ritoccare foto con funzioni molto interessanti che riescono correggere molti difetti, cancellare o aggiungere elementi, creare livelli e molto altro ancora.

Snapseed app Android

La più diffusa app per ritoccare foto è Snapseed che si può scaricare gratis, e con la quale si possono applicare filtri e apportare le principali correzioni sulle immagini che ne hanno bisogno. Per ritoccare tutte le foto scattate con lo Smartphone, Snapseed è un’ottima alternativa gratuita a software a pagamento.

L’app Snapseed, sviluppata da Nik Software, un’azienda molto conosciuta nel settore dei plugin per Photoshop, è ora di proprietà di Google e quindi è sbarcata anche su Android. Vediamo ora come usare Snapseed sul sistema Android.

Ritoccare foto gratis con Snapseed

Al primo avvio Snapseed spiega come funziona la sua interfaccia. Una volta selezionati gli strumenti da applicare, bisogna sempre scorrere il dito in verticale per muoversi nel menu specifico. Muovendo il dito in orizzontale, invece, si calibra l’intensità dell’effetto.

Fate una prova con il comando Tune Image. Premete il dito sullo schermo e scorrete in verticale, su e giù. Potrete spostarvi tra le varie voci dedicate a bilanciamento bianco, luminosità, contrasto e così via.

Dopo la prima selezione nel menu, potete scorrere il dito in orizzontale per applicare la calibrazione effetti. Vedrete aumentare o calare il numero di riferimento per la sua intensità, da 0 a 100. Per annullare la modifica premete su x, per confermarla sull’icona di spunta.

Rotazione precisa: se premete sulla voce Straighten, che significa raddrizzare, potete ruotare l’immagine in modo da poterla rendere dritta. L’angolo di rotazione viene indicato in modo preciso in basso. L’immagine sarà ritagliata in automatico per mantenere il formato corretto dopo la rotazione.

TouchUp Lite - Photo editor per Android

 

TouchUp Lite - Photo editor è la versione gratuita di questa utile app per ritoccare foto, permette di salvare le immagini modificate solo alla risoluzione di 800 × 600 pixel. La versione Pro a pagamento, aggiungere qualche effetto in più.

TouchUp Lite per Android è molto semplice da utilizzare, viene eseguita a schermo orizzontale. Tra gli effetti migliori troviamo Blemishes, che rimuove le imperfezioni della pelle, poi i classici Crop per ritagliare, Red Eye per togliere l’effetto occhi rossi, la regolazione di luminosità, la saturazione e il colore, i canali RGB.

Una vasta serie di filtri completa il set di TouchUp Lite - Photo editor, app consigliata per un fotoritocco estemporaneo ma efficace.

Effetto vignettatura

Con l’app TouchUp Lite si può ottenere l’effetto vignettatura. Si tratta di un ritocco che distribuisce la luminosità dell’immagine in modo da farla apparire più scura ai bordi e maggiormente illuminata al centro. L’aspetto più strano è che la vignettatura, di solito, è considerata un difetto causato da lenti di cattiva qualità, ma se applicata digitalmente come effetto diretto, serve per attirare lo sguardo al centro dell’inquadratura.

Adobe Photoshop Express: editor foto e collage

Di Adobe

La garanzia del nome Photoshop, permette di ritoccare foto con poche operazioni e condividerle dal proprio Smartphone. Sono in moltissimi ad usare Adobe Photoshop Express, una delle migliori app per ritoccare foto e applicare filtri con nuovi strumenti, come quello che permette di creare collage.

Photoshop Express è un App che potete scaricare gratis da Google play Store con la quale potete ritoccare e migliorare le vostre foto. Nella nuova versione, trovate strumenti avanzati che vi permettono di ritoccare automaticamente le foto, potete intervenire su: contrasto, temperatura colore ed esposizione.

Avrete a disposizione strumenti che vi consentono ritocchi immediati in maniera facile e veloce come: il raddrizzamento, il ritaglio e la correzione dell’esposizione. Nella nuova versione trovate effetti e filtri molto migliorati e bordi creativi. È possibile scegliere tra molti effetti a tocco singolo o spostare il dito sul display per ritagliare e ruotare un’immagine o regolarne il colore secondo le proprie preferenze.

È anche possibile attivare filtri artistici come Soft Focus o Sketch. Ogni regolazione può essere annullata modificata sino a ottenere un’immagine desiderata. Photoshop Express ha un proprio sito di supporto, www.photoshop.com; il supporto on-line è vasto, offre un ambiente di ritocco molto simile alla versione mobile e un Organizer per la gestione delle immagini.

Visite: 1253

Ti potrebbero interessare

  • Le app di cucina sono presenti numerose sullo Store di Google. Il mondo dell’alimentazione e della gastronomia sta riscuotendo un enorme successo un po’ dappertutto.
  • Una volta effettuata la ricerca desiderata, con Kayak è possibile trovare l’offerta migliore e prenotare il vostro volo e l’Hotel, tutto dall’interfaccia dell’App.
  • L’app Passa a iOS consente di trasferire contatti, messaggi, foto, video e account e-mail da un dispositivo Android a un iPhone, iPad o iPod.
  • La durata della batteria di uno Smartphone Android non è eccezionale, specialmente se lo usate spesso e tenete molte funzioni attive. Ecco i consigli per aumentare l’autonomia della batteria..